Ghost cars. Un caso anche a Lecce

GUARDA IL VIDEO. “Volevo comprare un'auto, sto pagando il finanziamento, ma l'automobile non mi è stata consegnata. Cosa posso fare?”. Ve lo spiega la guida “Credito al Consumo” del Movimento difesa del cittadino che denuncia il caso avvenuto in una concessionaria Ssangyong

Nel Marzo 2009, dopo un intervento di Fabio e Mingo su Striscia la notizia, la Tenenza della Guardia di Finanza di Molfetta, nell'ambito dell'indagine denominata operazione “ghost cars”, ha provveduto all'arresto dell'ex titolare della Concessionaria Dinauto ed a denunciare altri 7 responsabili. L'accusa è quella di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe aggravate nei confronti di circa 40 acquirenti di autovetture, in violazione dell'art. 416 c.p. Anche a Lecce negli anni 2008 e 2009 un certo numero di persone che hanno provato ad acquistare un fuoristrada presso una concessionaria cittadina, dopo aver sottoscritto una pratica di finanziamento, si sono visti negare la consegna del veicolo. Uno di essi, tramite l'Ufficio Legale del Movimento difesa del cittadino, ha ottenuto da Unicredit Consumer Financing Bank Spa la risoluzione del contratto di finanziamento ed il rimborso delle 7 rate versate per un importo di € 4.038,02. A denunciare il caso è l'avvocato Luigi Mariano, responsabile Mdc Lecce:

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!