San Cesario, di corsa

Stamattina un seminario. Domani, il quarto trofeo “Tre casali”

L’Associazione Sportiva Dilettantistica “Tre Casali” di San Cesario, in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio di Provincia di Lecce, Coni Provinciale, Fidal, Csi, Avis, Csi, Regione Puglia e Comune di San Cesario, organizza la quarta edizione del trofeo “Tre Casali”, gara di mezzofondo sulla distanza di 10 km, che si svolgerà domani con partenza alle ore 9,30 da Piazza Garibaldi. La gara è valida come prova per il campionato Regionale Interforze di corsa su strada e per il primo Campionato regionale Donatori di sangue. La gara di domani sarà preceduta da un seminario che si terrà stamattina, con inizio alle ore 9,30, al Palazzo di Città di San Cesario sul tema: “Intorno all’educazione e allo sport – Educazione, Sviluppo e prevenzione, le parole d’ordine a favore della vita”. Interverranno: il consigliere provinciale Raffaele Capone, delegato dal presidente della Provincia Antonio Gabellone; il sindaco di San Cesario, Antonio Girau; il presidente provinciale della Fidal, Sergio Perchia; il presidente dell’A.S.D. “Tre Casali”, Luigi Renis. Terranno le relazioni: Gerardo Traetta, specialista in Medicina dello Sport, Eupremio Luigi Greco, endocrinologo, Alessandro Franco, psicologo, Ludovico Malorgio, giornalista. Modererà il dibattito Bruno Miglietta. Testimonial dell’iniziativa l’azzurro del mezzofondo Gianmarco Buttazzo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!