L’inchiesta del Tacco al convegno di Maglie

In occasione dell’incontro “Siamo tutti contaminati”, organizzato da “Il cantiere” per domani 24 ottobre al Capece di Maglie, sarà presentata l’inchiesta del Tacco “Copersalento: veleni da vent’anni

Fino ad oggi Maglie ha bruciato la spazzatura della Campania, che arrivava da aziende imputate per traffico illecito di rifiuti pericolosi. Dal 1990 le analisi parlano di aria, acqua, terreno contaminati. Erano contaminati dal 2004 anche latte, formaggio e carne di mucche e pecore oggi abbattute. La politica, gli affari, i cavilli della legge hanno tutelato la centrale termoelettrica ma non la salute. Di questo si parla nell’ultimo numero del Tacco d’Italia, “Copersalento: veleni da vent’anni”. L’inchiesta sarà presentata e commentata in occasione del convegno “Siamo tutti contaminati”, organizzato dall’associazione culturale “Il cantiere” per domani 24 ottobre, alle ore 19.00, presso l’aula magna del liceo “Capece” di Maglie. All’incontro prederanno parte il direttore ed i giornalisti del Tacco d’Italia: Maria Luisa Mastrogiovanni, Ada Martella, Flavia Serravezza, Giuseppe Finguerra. Durante il convegno sarà proiettato il cortometraggio “ProdurreConsumareMorire” di Mimmo Mezzapesa.

Leave a Comment