Il volontariato in diretta su Mondoradio

Nel pomeriggio di oggi, alle ore 15.30, nella rubrica settimanale “Fatti e opinioni” di Mondoradio saranno ospiti Loredana Capone, Luigi Russo e Filomena D’Antini

Oggi pomeriggio alle ore 15.30 Mondoradio, nella rubrica settimanale “Fatti e opinioni”, ospiterà il dibattito dal titolo “Il volontariato al centro”, incentrato sulla cultura della solidarietà e l’azione volontaria nella provincia di Lecce. Saranno presenti in studio Luigi Russo, presidente del Centro Servici Volontariato Salento, Loredana Capone, vicepresidente della Regione Puglia, e Filomena D'Antini, assessore alle politiche sociali della Provincia di Lecce. Durante la trasmissione interverranno Franco Chiarello, sociologo dell'Università degli studi di Bari, Carlo Di Cicco, vicedirettore dell'Osservatore romano, Marco Granelli, presidente CSVnet, mons. Giovanni Nervo, fondatore della Caritas Italiana, Elena Gentile, assessore regionale alla solidarietà sociale. La trasmissione radiofonica presenterà le riflessioni e gli obiettivi del convegno “Sviluppo nella solidarietà: il ruolo del volontariato”, in programma venerdì 9 ottobre a Lecce a partire dalle 18.00 presso il Palazzo dei Celestini. L’incontro di venerdì sarà focalizzato sull'enciclica “Caritas in Veritate” di Benedetto XVI, e vi prenderanno parte nomi illustri del panorama sociale ed ecclesiale italiani. I relatori si relazioneranno sul ruolo da affidare oggi ai principi di gratuità e fraternità all’interno dell'economia perchè si superino i limiti della globalizzazione. Il 10 ottobre, a partire dalle 9.30 e per tutta la giornata, in piazza Sant’Oronzo le associazioni di volontariato saranno pronte a raccontarsi ed informare, e animeranno la piazza con spettacoli dedicati ai ragazzi, musica e iniziative culturali. L’obiettivo è quello di dare visibilità al lavoro costante e prezioso, ma spesso non visibile, delle migliaia di volontari che agiscono sul territorio in diversi settori, dall'area donazioni alla protezione civile, dalla tutela della salute alla disabilità.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!