Ugento. Visita ai borghi antichi

Passeggiata al calar del sole anche fra i borghi antichi e sconosciuti di Ugento

“Passeggiate per città – Dove batte il cuore della storia. Viaggio nella memoria sulle tracce del passato millenario”. Questo il titolo dell'iniziativa promossa dall'Apt per la riscoperta dei borghi antichi, promossa dagli uffici periferici dell'Apt, da associazioni e Pro Loco, tutti accompagnati da una guida e gratuiti. Oggi un tuffo nella storia è la visita a Ugento, patria del popolo messapico, dove nel 1961 fu ritrovata la preziosa statuetta del dio Zis (Zeus) risalente alla fine del VI secolo a.C. A questa statuina, conservata a Taranto, è ispirato il logo del museo, appena ristrutturato. Nel borgo notevoli il castello trecentesco (non visitabile e in parte abitato), e la cattedrale, ricostruita nel 1700, dopo che tutta la città fù distrutta dai Saraceni nel 1537. Si parte alle 17.30 da via Messapica, 28 (info: 329/3915527).

Leave a Comment