Ugento. Una piazza dimenticata

In stato di abbandono, piazza Mons. Leopoldo De Giorgi, ad Ugento, costituisce un pericolo per i ragazzi che frequentano il vicino oratorio. Lo denuncia don Stefano Rocca

Piazza Mons. Leopoldo De Giorgi (ex piazza Moro) ad Ugento è in stato di totale abbandono. Lo denuncia don Stefano Rocca, parroco della parrocchia don Bosco, che si trova proprio di fronte alla piazzetta. “Mi chiedo e chiedo – dice don Stefano -: questa piazza non merita lo stesso riguardo di attenzione data alle altre piazze di Ugento? Forse anche le piazze vengono tenute decentemente a seconda di chi le frequenta? Inoltre – continua – ultimamente sta diventando ‘bagno pubblico’ per cani”, sottolineando che la sporcizia è sicuramente occasione di malattie per i numerosi fanciulli che frequentano il vicino oratorio. “Ricordo che tale piazza è sicuramente la più vista dai turisti in quanto obbligatoriamente sono tenuti a transitare per recarsi o alle marine o nell'entroterra. Che immagine diamo – conclude – ai turisti a cui tanto tenete, nel far vedere una piazza ridotta in questo stato di estrema vergogna”?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!