2°rally del Golfo. Il rush finale

Il quinto dei sette appuntamenti di cui si compone l'edizione 2009, serie che si sta rivelando interessante e combattuta con una spettacolare lotta al vertice

Con il 2°Rally del Golfo e dell’Arcangelo inizia il rush finale per il Challenge Rallies Nazionali di Settima zona che torna a far tappa questo fine settimana in Puglia esattamente in provincia di Foggia. Pronta come sempre a raccogliere la sfida in una gara che potrebbe essere decisiva per le sorti del “campionato” anche la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team che si presenta ai nastri di partenza della competizione dauna con 3 equipaggi. Gianni Stracqualursi e Daniele Rovelli, (la cui partecipazione è al momento confermata ma potrebbe essere messa in forse a causa di un lutto che ha colpito nei giorni scorsi la famiglia del pilota ciociaro), saranno in gara col chiaro intento di incamerare punti preziosi per la classifica che li vede attualmente al 3° posto nell’assoluta staccati di soli 2 punti dal duo di testa Catalano-D’Amico. Per fare ciò l’equipaggio portacolori del sodalizio salentino che sta attraversando un buon momento di forma e di risultati (è primo nella graduatoria di classe) e che sarà in gara come sempre a bordo della Renault Clio Rs light CTR di classe N3 numero di gara 20, dovrà vedersela con uno squadrone di agguerritissimi rivali pronti a darsi battaglia nel tentativo di ottenere un risultato incoraggiante che li possa rilanciare in classifica. Ma per Gianni Stracqualursi, il Rally del Golfo e dell’Arcangelo potrebbe anche rivelarsi determinante per poter ipotecare il successo nel trofeo Corri con Clio che lo vede al momento al comando a punteggio pieno. Motivazioni al massimo anche per l’equipaggio tutto salentino composto da Ivan Pisacane e Cristian Quarta anche loro in gara nella stessa classe e su identica vettura seguita però dall’equipe siciliana di Michele Ferrara. Il forte driver leccese che sarà sicuramente uno degli animatori della lotta per la vittoria tra le derivate di serie fino a duemila di cilindrata, cercherà lungo le impervie strade del promontorio del Gargano di ottenere un risultato che oltre a consentirgli di migliorare la sua quarta piazza in classifica generale gli possa permettere di riconquistare la leadership della graduatoria di classe, passata grazie al successo di categoria ottenuto 15 giorni fa nel Rally Città di Ceccano proprio nelle mani del suo compagno di colori Stracqualursi. Agguerrito e pronto a dare il meglio Pisacane che avrà sulle fiancate della sua Clio il numero 21, troverà sulla sua strada oltre al forte pilota laziale un lotto di avversari con un parco macchine di ottimo livello pronti ad inserirsi nella lotta per il successo. “È una gara molto impegnativa ma io c’è la metterò tutta per far bene e per materializzare una performance che mi permetta di guardare agli ultimi impegni del challenge con maggiore tranquillità”. Altro equipaggio targato Casarano Rally Team presente in terra garganica è quello composto da Emanuele Coletta e Fabio Cossa numero di gara 18, che affronteranno il Rally di Capitanata su una Renault Clio Williams di classe FA7. Senza l’assillo dei giochi di campionato in quanto correndo in Fuori Omologazione non prende punti e quindi non concorre all’aggiudicazione del challenge di zona, l’equipaggio casaranese che ha dimostrato nelle sue ultime uscite notevoli progressi di intesa e prestazionali cercherà di maturare da subito un buon feeling col percorso così da proporsi quale uno dei pretendenti per la conquista della vittoria di classe e di gruppo. La gara: 2°Rally del Golfo e dell’Arcangelo, Trofeo Gino De Salvia, Manfredonia (Foggia) 25-26 luglio 2009. Sabato 25: Ore 08.00/12.30 Verifiche amministrative e sportive c/o il Regio Hotel Manfredi SP 58 km 12 Manfredonia (FG); Ore 14.31 Partenza della gara da Piazzale Silvio Ferri a Manfredonia (pieno centro, parallela di Corso Manfredi, molo di levante); da percorrere 276,08 km di cui 70,79 per le 9 p.s. in programma, (due “Monte Sacro” e “Carbonara” da ripetere 3 volte; una “Villa Fazzino” da ripetere 2 volte più un unico passaggio sulla “Monte Sant’Angelo”). Previsti 19 controlli orari, 3 Parchi Assistenza e 2 Riordini ubicati questi ultimi tutti in località Macchia a Monte Sant’Angelo, nei pressi del Centro Commerciale “Le porte del Gargano”. Arrivo finale e Premiazione Domenica 26 alle ore 00.01 presso il Piazzale Silvio Ferri a Manfredonia (FG).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment