Tricase. Sostiene alla produzione ittica

Obiettivo del workshop di domani: promuovere la sostenibilità ambientale delle produzioni ittiche dell’Adriatico

Promuovere la sostenibilità ambientale delle produzioni ittiche è l’obiettivo del workshop Politiche a sostegno delle produzioni ittiche dell’Adriatico, che si terrà a Tricase domani con inizio alle ore 9.00. La giornata di studio sarà incentrata sulla discussione e sul confronto con le diverse realtà territoriali e produttive della filiera ittica: Istituzioni, mondo della ricerca, operatori del settore, organizzazioni professionali. I partecipanti affronteranno, in particolare, temi riguardanti la promozione e la valorizzazione della pesca nei Paesi del Mediterraneo, la ricerca cooperativa nel settore ittico, il sostegno delle Politiche regionali al settore, gli strumenti di supporto e sviluppo delle politiche di valorizzazione dei prodotti ittici, la programmazione del Fondo Europeo della Pesca in Puglia. Il workshop è organizzato dal Dipartimento di Economia e Politica Agraria, Estimo e Pianificazione Rurale dell’Università di Bari, dall’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari del Ciheam e dall’Istituto Cooperativo di Ricerca, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, l’Assessorato regionale alle Risorse Agroalimentari, il Comune di Tricase, il GAL Capo S. Maria di Leuca, la Società Italiana di Economia Agroalimentare e la Tecnologie e Servizi di Eccellenza in Acquacoltura, Spin-Off dell'Università del Salento.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!