Set per la cucina venduti abusivamente

Operazione della guardia di finanza a Maglie. Un ambulante aveva nel suo stand 117 accessori per la cucina senza l'autorizzazione

Scoperto a Maglie un commerciante che senza autorizzazione vendeva set di posate. E' stato fermato presso il mercato settimanale del paese, ed il suo intero stand, con un totale di 117 accessori per la cucina, ha subito un sequestro amministrativo per esercizio abusivo dell’attività di commercio su aree pubbliche in forma itinerante. Ma non solo, sempre durante il medesimo controllo un altro ambulante è stato scovato con 322 accessori per abbigliamento recanti marchi di note griffe, ma ritenute contraffatte. Altri dieci operatori sono stati controllati dai finanzieri nel corso dello stesso sopralluogo e due di loro hanno ricevuto sanzioni: non sono stati trovati in possesso di misuratori fiscali.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati