Galatina. Bella di notte

Torna, per luglio, agosto e settembre, il calendario predisposto dall’amministrazione comunale con tanti appuntamenti

Si riaccendono i riflettori sulla città! Appena smorzate le prestigiose luminarie della festa di San Pietro e Paolo, già rivivono le magiche serate sotto le stelle della lunga estate galatinese. Torna, per luglio, agosto e settembre, il calendario predisposto dall’Amministrazione Comunale con tanti appuntamenti. Tra, musica, danza, cultura, incontri, folklore, visite guidate, shopping , molte sono le novità di quest’anno. Galatina, bella di notte, al calar della sera, si apre, profuma, si espande, si fa apprezzare da chi non la conosce e riscoprire da chi la vive nella frenesia di tutti i giorni, regalando emozioni e sensazioni diverse. Grazie al lavoro predisposto da Antonio De Matteis, assessore al Turismo ed al Marketing Territoriale, e dalla Giunta, quest’anno sono state messe in campo sinergie pubbliche e private che hanno condiviso l’obiettivo di puntare sul valore identitario della nostra città. La Basilica di S.Caterina, che ci fa conoscere in tutto il mondo, con la sua bellezza fine darà risalto in particolare al debutto delle notti orsiniane, il 9 agosto. Saranno Piazzetta Orsini e Piazza San Pietro la location di questo primo evento dove arte, storia e cultura potranno coniugarsi all’eccellenza del nostro gusto, in un gioco raffinato di abbinamenti tra vini Doc e delizie della pasticceria artigianale. Tra i primi eventi, grande attesa per Sabina Guzzanti che il 31 luglio fa tappa in P.zza S.Pietro, con il suo Vilipendio Tour. Dal 2 al 12 agosto Streamfest in mostra con Wet and Dry, uno sguardo critico sulle condizione attuali di interazione tra natura e nuove tecnologie. Tornano il 18 i riti della Notte della Taranta. Nel cartellone dei Concerti del Chiostro l’esibizione di uno dei rari grandi maestri del pianoforte, Aldo Ciccolini, il 20 agosto, e di artisti di calibro internazionale,Sara Jane Morris , Ludovic Miller e Roberto Ottaviano, il 3 settembre. Sarà di scena sabato 5, nella straordinaria atmosfera del centro antico, la seconda Notte Bianca, un appuntamento con l’arte e la letteratura, che già nel primo anno ha registrato una partecipazione di pubblico eccezionale. Tra le iniziative in fase di sperimentazione, con la Tourist Card parte la collaborazione reale tra il Comune e le attività produttive e si concretizza la vocazione all’accoglienza utilizzando modelli di qualità, trasparenti e diretti. Si tratta di un servizio per usufruire di sconti presso gli esercenti convenzionati ,di visite guidate nel centro antico e di altre agevolazioni espresse. Inoltre sono in corso contatti con le strutture ricettive delle zone balneari per offrire a gruppi di ospiti visite organizzate a Galatina, mettendo a disposizione un mezzo di trasporto collettivo. Insomma, occasioni da non perdere, approfittando anche dell’ingresso gratuito al museo comunale, presso il Palazzo della Cultura nella centrale P.zza Alighieri, per ammirare le nostre memorie storiche, i nostri tesori, le opere del Martinez , del Cavoti e di artisti contemporanei emergenti.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!