Oggi il video della manifestazione a Burgesi

Ugento, salone “De Giorgi” (di fronte all’oratorio), ore 20. I comitati civici proietteranno il video integrale della manifestazione di venerdì scorso davanti a Burgesi

I comitati civici promotori della manifestazione “Rifiuti: un mostro dai mille volti nelle case di tutti” che ha avuto luogo lo scorso venerdì ad Ugento davanti all’ingresso della discarica Burgesi hanno scelto di rivedere il video integrale dell’intera conferenza stampa e della performance teatrale curata dalle attrici della compagnia Induma Teatro. L’incontro sarà in Ugento presso il salone “De Giorgi” (di fronte all’ingresso dell’oratorio) alle ore 20 di oggi. Sono invitati tutti i cittadini, gli attori di Induma Teatro, Adriano Napoli, consigliere comunale uscente di Seclì, autore delle denuncia, risalente all’agosto scorso, che ha permesso di rinvenire il pcb nei pozzi della zona industriale di Seclì, ed infine altri comitati della Provincia di Lecce, con i quali si è iniziata una collaborazione. Ripercorrendo tutti i passaggi salienti dal 24 dicembre 2008 (data del primo tavolo tecnico in Prefettura) ad oggi, i responsabili dei comitati promotori della conferenza stampa faranno un bilancio sulla problematica, e coglieranno l’occasione dell’incontro per decidere insieme ai cittadini come proseguire in futuro nell’azione di monitoraggio sull’emergenza ambientale.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!