Pubblicità innovative: il caso Ab stilcasa

Walter Bruno è un imprenditore col gusto per la comunicazione innovativa. E' stata presentata a Gallipoli la nuova campagna della sua azienda

Da quasi dieci anni, AB Stilcasa, nota azienda di distribuzione di ceramiche e arredobagno di Taviano, si propone al mercato attraverso formule pubblicitarie innovative. Gli ideatori delle campagne sono Walter Bruno, uno dei due fratelli titolari dell’azienda e il creativo Maurizio Madaro. Già nel 2000 Walter Bruno si propose in prima persona all’interno di prestigiose location di clienti AB Stilcasa come il grattacielo di Gallipoli, il Gibò e Li Sauli, per presentare la qualità dei rivestimenti in uno spot pubblicitario. Pochi mesi prima era stato il pioniere Giovanni Rana a proporre il suo volto e i suoi tortellini ai telespettatori di tutta Italia. Celebre anche il caso dei “falsi” manifesti elettorali sei metri per tre nei quali il volto di Walter Bruno capeggiava sopra lo slogan: “Case più belle per tutti”, con un chiaro eco della campagna berlusconiana. Quest’anno sono direttamente alcuni committenti dell’azienda a prestare la propria immagine: Emilio Picciolo (titolare del Gallipoli Resort), Maretta Ruggeri (interior designer di Garrisi Costruzioni a Lecce) e Laura Gigino Caputo (proprietaria di una dimora dei primi del ‘900 a Melissano appena ristrutturata). Clienti che dichiarano la propria fiducia nell’azienda, decidendo di “metterci la faccia”. Gli spot andranno in onda su Telenorba.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati