Premio Speranza. Scrittura, voce e movimento

Per sensibilizzare ed avvicinare i ragazzi all’Arte e sviluppare le loro potenzialità creative. Lo spettacolo finale è presso il Teatro Politeama Greco di Lecce

Il Premio Speranza nasce dalla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Lecce ed il Balletto Regionale Pugliese e si propone di sensibilizzare ed avvicinare i ragazzi all’Arte e sviluppare le loro potenzialità creative con “la scrittura”, “la voce” ed “il movimento”. Il progetto è stato presentato a tutte le scuole elementari di Lecce lo scorso anno. Hanno aderito al progetto alcune classi delle scuole elementari Cesare Battisti, Armando Diaz e San Domenico Savio. Ogni alunno ha sviluppato un racconto riguardante “un viaggio immaginario”. Le insegnanti di danza Maria Rosaria Di Lecce e Veronica Frisotti e di recitazione Carla Guido, hanno scelto un tema per ogni scuola, selezionandolo tra un numero considerevole. La scelta si è basata soprattutto sulla creatività e sulla possibilità di mettere in scena il racconto. Le insegnanti stesse hanno curato la preparazione dei ragazzi sia per la danza, sia per la recitazione, mettendo a disposizione per le lezioni la sede del Balletto Regionale Pugliese, senza alcun onere per i partecipanti. Il progetto terminerà con uno spettacolo finale nel quale ogni scuola rappresenterà con la recitazione e con la danza il proprio racconto. Lo spettacolo si terrà al Teatro Politeama Greco stasera alle 20.00. La prevendita dei biglietti si effettua presso il Castello Carlo V. Al termine dello spettacolo verrà consegnato il Premio Speranza e altri premi a tutte le scuole partecipanti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!