Buccoliero: “Ribadiamo il valore della Costituzione”

In una data storica come quella del 25 aprile, secondo Antonio Buccoliero, occorre ribadire con forza il valore della nostra costituzione

“Quella del 25 aprile è una data storica: non deve esserci spazio per le divisioni e per le polemiche, ma solo per un'attenta e matura riflessione”. È quanto dichiara il Vice Segretario nazionale dei Popolari Udeur e consigliere della Regione Puglia, Antonio Buccoliero, intervenendo alla vigilia della Festa della Liberazione. “Il 25 aprile non vuole, semplicemente, essere una ricorrenza fine a se stessa – prosegue il consigliere Buccoliero – ma intende ribadire con forza il valore fondamentale della libertà, per la quale tanti nostri giovani, uomini e donne, non esitarono a sacrificare la propria vita. Quei diritti democratici di cui noi oggi godiamo e che, per certi versi, consideriamo scontati, sono il risultato del sacrificio di tante persone e sono immortalati in una giornata che ha sancito il risveglio di una coscienza nazionale. Credo sia importante – conclude Buccoliero – fare in modo che il 25 aprile rappresenti non solo una commemorazione, ma un'occasione concreta per dimostrare come, 64 anni dopo, i valori della Repubblica e della Costituzione rappresentino il punto di riferimento costante e irrinunciabile del percorso civile e democratico di ogni nostra comunità”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!