La pioggia cancella Lu Riu

Anata l’undicesima edizione della manifestazione

A causa del maltempo, i leccesi dovranno rinunciare alla Pasquetta presso il Parco di Rauccio. Le provviste vanno alla Caritas

Non è Pasquetta senza qualche nuvola in cielo. Ma stavolta non si è trattato solo di qualche nuvola. Lu Riu, consueto evento tipicamente leccese, è stato anato a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Come da tradizione, la Pasquetta leccese organizzata dall’Amministrazione comunale era in programma per oggi al Parco Naturale Regionale del Bosco e delle Paludi di Rauccio (via per Torre Chianca). Il programma prevedeva attività ricreative e di spettacolo, iniziative gastronomiche, percorsi e attività all’aria aperta. Le provviste alimentari (pane, wurstel, carne di cavallo, puddhiche e patate zuccherine) per le numerose iniziative gastronomiche in programma sono state destinate ai tre centri leccesi della Caritas. In particolare alla Casa Betania della Chiesa di Santa Maria dell’Idria, alla mensa serale di via Parini gestita dai monaci di Fulgenzio e alla Caritas del Principe Umberto.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment