Lecce, M-Minotaurus al Teatro Paisiello

Secondo appuntamento dei quattro in cartellone

Torna in scena “Le Compagnie del Luogo – il Luogo delle Compagnie” con un spettacolo che riporta in vita il mito del Minotauro e del filo di Arianna

Torna in scena la nuova rassegna del Teatro Paisiello Le Compagnie del Luogo – il Luogo delle Compagnie, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo e diretta da Carla Guido. Il secondo appuntamento dei quattro in cartellone è per domani, mercoledì 15 aprile, con M-Minotaurus, liberamente ispirato al testo di Durrenmatt, regia e coreografie di Giorgia Maddamma e Maurizio Vacca portato in scena da Koreo Project in collaborazione con Skenè Produzioni Teatrali con Raffaele Braia, Giorgia Madamma, Claudio Pinto e Maurizio Vacca. Il ricordo di un mito a tutti noto: un mostruoso figlio di Pasifae, il Minotauro, rinchiuso nel labirinto costruito da Dedalo per Minosse. Arianna, con il suo famoso filo di lana rossa, sorella carnefice che riavvolgendo il filo della storia racconta, pentita, la sua drammatica decisione. Nessun cambiamento rispetto al mito. Ma la storia di un mostro terrificante si trasforma nel dramma “umano” di un essere che ha a che fare con se stesso, anzi con l’infinità di sè riflessi nelle pareti di specchi del labirinto. Il rumore di uno specchio che si infrange. L’ immagine del Minotauro si infrange. La consapevolezza di essere solo, rifiutato dagli uomini, un estremo bisogno d’amore che inevitabilmente sfocia in morte. Nel corso dell’azione scenica l’uso dei corpi, della parola, del gesto e della musica compongono una miscellanea di linguaggi che restituisce ricchezza e spessore al racconto di Durrenmatt. Il prezzo del biglietto per il singolo spettacolo è di 8 euro per la platea, 6 euro per il palco e 3 per il loggione. Il prezzo dell’abbonamento ai 4 spettacoli è di 24 euro per la platea (ridotto 20 euro) e di 18 euro per il palco (ridotto 15 euro). La prevendita dei biglietti si tiene presso il Castello Carlo V (via XXV Luglio – tel. 0832/246517) tutti i giorni dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:30 alle ore 20:00. Il botteghino del Teatro Paisiello sarà aperto la sera di ogni spettacolo a partire dalle ore 20:00. Ingresso a partire dalle ore 20:30, sipario ore 21:00. Altre informazioni possono essere richieste al numero 0832/253791.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati