Prelievo? Comodamente da casa

Si parlerà del servizio di prelievo domiciliare gratuito in via di attivazione

Alfredo Pagliaro, assessore alla Sanità del Comune di Lecce, incontrerà stamattina il collegio infermieri. L'ordine del giorno? Il servizio di prelievo domiciliare gratuito in via di attivazione

Alfredo Pagliaro, assessore all’Igiene, Sanità, Randagismo e Qualità della Vita per il Comune di Lecce, ha incontrato nei giorni scorsi i titolari dei laboratori di analisi della città per un’azione comune finalizzata a garantire la tutela e la migliore assistenza per i pazienti appartenenti a categorie svantaggiate. L’Assessorato, infatti, si è fatto promotore di un servizio di prelievo domiciliare gratuito per le categorie svantaggiate ed i responsabili dei vari laboratori hanno offerto la loro disponibilità a collaborare. Nel corso della riunione sono state messe a punto le prime generiche modalità per disciplinare ed erogare il servizio. Stamattina alle ore 12:30, presso la sede dell’Assessorato (via Lombardia n. 7), Alfredo Pagliaro incontrerà Michele Fortuna, presidente del Collegio professionale degli Infermieri di Lecce per discutere dell’eventuale coinvolgimento della categoria e della disponibilità a supportare il servizio.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno.In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!