Therapies 4 Kids ringrazia Casarano

La clinica di terapia intensiva che dovrà ospitare Francesco ringrazia

Lo staff di Therapies 4 Kids scrive alla famiglia di Francesco per ringraziare tutta la cittadinanza di Casarano per l'affetto dimostrato fino a questo momento. Che il viaggio della speranza abbia inizio e un in bocca al lupo a Francesco

Gentili Amici, Therapies 4 Kids e una clinica di Terapia intensiva unica negli Stati Uniti. Lavoriamo in congiunzione con l'Ocean Hyperbaric Neurological Center per fornire terapia fisica, occupazionale e fonoaudiologica insieme alla terapia di ossigeno hyperbarico, centro specializzato per molti bambini con ritardo nello sviluppo causato da nascita prematura, paralisi cerebrale, lesioni al cervello e traumi. La clinica ha un tasso di successo molto alto nel trattamento dei bambini con ritardo nello svilluppo, grazie al metodo Therasuit, usato insieme alle tecniche di terapia intensiva. In questo momento abbiamo un paziente che sarebbe un candidato eccellente per la terapia pediatrica intensiva. Il suo nome e' Francesco Sarcinella, nato il 05/04/01, residente in Italia, a Casarano (LE). Francesco mostra ritardi nello sviluppo fisico e neurologico ed è affetto da Tetraparesi Spastica (Cerebral Palsy). Le terapie offerte dal Therapies 4 Kids sono appropriate al suo caso e saremo estremamente felici di partecipare al suo trattamento. Francesco ha un eccellente opportunità di migliorare dopo le sessioni di terapia pediatrica intensiva. Riteniamo che Francesco possa e debba iniziare un programma personalizzato di alcuni mesi in modo da poter conseguire tutti quei miglioramenti di cui è capace, in base allo studio approfondito eseguito riguardo la sua patologia. Saremo piu’ che lieti di ricevere Francesco e famiglia a partire dal 1 Marzo 2009, in modo da poter dare tutta la nostra esclusiva attenzione ed il nostro impegno alle sue cure, in un mese, quello di marzo, con nostre maggiori disponibilità ad accoglierlo. Tutto lo staff delle Therapies 4 Kids ringrazia, inoltre, l’intero paese di Casarano ove risiede la famiglia Sarcinella, per aver contribuito col proprio affetto e con contributi finanziari a realizzare questo importante sogno di Francesco e famiglia! Tali gesti e solidarietà sono purtroppo rari in questi tempi, e di conseguenza noi vorremo ancora ringraziare tutte le persone partecipi a questo progetto, per aver consentito alla famiglia Sarcinella di poter affrontare questo bellissimo “viaggio della speranza”. E’ importante inoltre consentire alla famiglia Sarcinella (durante il viaggio aereo) di potersi portare appresso sufficienti quantita’ di medicinali e prodotti alimentari specifici per Francesco, in modo da ottimizzare la sua permanenza negli Stati Uniti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!