Sequestrato il parcheggio del gerontocomio

La Guardia di finanza ha rinvenuto rifiuti speciali

Sigilli al parcheggio del gerontocomio sulla Nardò-Pagani. Nella zona la Guardia di finanza ha rinvenuto cumuli di rifiuti speciali che andrebbero smaltiti in discariche apposite

Rifiuti speciali nel parcheggio del gerontocomio. La Guardia di finanza ha sequestrato una vasta zona all’ingresso di Nardò, quella del parcheggio del gerontocomio che si trova sulla Nardò-Pagani. Nell’area infatti vi sono cumuli di rifiuti di ogni tipo, dai materiali di risulta di lavorazioni edili, a tubi di plastica, semafori dismessi, ma soprattutto pezzi di asfalto provenienti dagli infiniti lavori effettuati sulla Nardò-Pagani. La ditta che stava effettuando le opere, infatti, aveva ottenuto dall’Amministrazione comunale, di poter depositare i propri mezzi nel parcheggio del gerontocomio; poi, data le lentezza dei lavori, il Comune ha deciso di rescindere il contratto con la società; così tutto il materiale è rimasto nel parcheggio. Ora l’Ufficio Lavori Pubblici ha chiesto alla ditta di stessa di liberare la zona dai rifiuti che andrebbero smaltiti in discariche apposite.

Leave a Comment