Il Corpo Intero dei Koreja

Si aprono le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni per “Il Corpo Intero”, stage di Teatro-Danza diretto da Antonio Carallo che si terrà presso i Cantieri Teatrali Koreja in Via Guido Dorso, n° 70 a Lecce

Il laboratorio organizzato presso i Cantieri Teatrali Koreja, “Il corpo intero”si svolgerà dal 12 al 17 Marzo dalle ore 15 alle ore 19, sarà un'occasione staordinaria per quanti vogliano sperimentare e lavorare sulla coscienza del corpo sotto la guida di un danzatore e performer che, già membro del Wuppertaler Tanztheater diretto da Pina Bausch, vanta tra le numerose esperienze artistiche quelle con Jerôme Bel e Amos Gitai e quelle di formazione sullo Yoga, il Tai Chi, il Kinomichi e le terapie Ayurvediche. Lo stage è rivolto a quanti, danzatori, attori o principianti abbiano voglia di sperimentare un percorso che vada al di là del semplice allenamento muscolare, per scoprire livelli di sensibilità che permettano sia il piacere di sentire un corpo più attento, sia di capire come giungere ad un rilassamento profondo, necessario per ottenere uno stabile equilibrio psico-fisico. Senza un programma rigido, ma seguendo alcuni concetti fondamentali quali sensibilità, coscienza, flessibilità, rafforzamento, allineamento, interiorità e qualità, il lavoro sarà aperto al confronto e allo scambio con il fine di individuare un corpo organico che non aspiri ad essere meramente strumento artistico ma unità complessa in cui tutto è legato, agendo e re-agendo preparato all'imprevisto. Il costo di partecipazione è di euro 200.00.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!