Viale Taranto. Chiome nuove

Tempo di potatura per gli alberi

Inizieranno oggi le attività di potatura degli alberi su tutta via Taranto a Lecce. Carmelo Isola, presidente della IV Circoscrizione “Rudiae – Ferrovia” annuncia possibili disagi alla circolazione

L’attività di potatura degli alberi di viale Taranto, a Lecce, richiesta da molti residenti e dagli esercenti commerciali potrebbe creare disagi alla circolazione. Per questa ragione Carmelo Isola, presidente della IV Circoscrizione “Rudiae-Ferrovia”, di concerto con l’Assessorato alla mobilità, ha predisposto alcuni interventi preventivi ed il divieto di sosta in vari punti dell’arteria. “Avevamo concordato da tempo l’intervento – ha dichiarato Isola – ma le avverse situazioni meteo e le festività natalizie hanno impedito lo svolgimento nei giorni precedenti. Confido nel rispetto del senso civico dei cittadini e nella comprensione degli esercenti commerciali per i disagi che potrebbero verificarsi, naturale conseguenza dell’attività in essere. Stiamo predisponendo, insieme al Consiglio Circoscrizionale – ha continuato – un programma di attività di potatura e di piantumazione di nuovi alberi su tutta la circoscrizione da presentare nei prossimi giorni all’Assessorato Lavori Pubblici certi della validità di una preventiva programmazione e della sensibilità sempre dimostrata dal settore verde pubblico”. Insieme alle attività di potatura sarà previsto anche un piano di spazzatura strade con le ditte incaricate al servizio, sfruttando il divieto di sosta che permetterà un miglior servizio.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!