Colori e Suoni dal Sud

Serata di integrazione e di approccio alla cultura senegalese

L'Associazione Culturale “Gruppo Magma” organizza “Salento/Senegal Colori e Suoni dal Sud” alle ore 19.30 – 23.50 presso il centro polifunzionale “Ennio De Giorgi” a Lizzanello

Nell'ambito del “Capodanno dei popoli 2009”, l'Associazione Culturale “Gruppo Magma” di Lizzanello e “Guy-Gi” di Lecce con il patrocinio del Comune di Lizzanello e della Provincia di Lecce presentano una “serata senegalese” con spettacolo di teatro-danza, poesia, concerto, degustazione di cibi tipici salentini e senegalesi, mostra pittura e artigianato. Ospiti della serata: Carlo Stasi, Associazione “ITACA Min fars hus” di Martano, Associazione “La fabbrica dei gesti” di San Cesario e Associazione “Guy-Gi Il Baobab” di Lecce. Il programma prevede dopo una breve introduzione: Carlo Stasi legge Leopold Sedar Senghor (15 min.) Associazione ITACA Min Fars Hus – Spettacolo “TERRA-contaminazioni”(30 min.) Antonio Aresta (/la fabbrica dei gesti/) – Video (5 min.) di introduzione alla cultura senegalese Associazione La Fabbrica dei gesti – Spettacolo di tetro-danza “Il non parlarsi non affratella”(30 min.) Associazione “GUY-Gi”, “Il Baobab” – Concerto Musicale con danze e canti della tradizione senegalese (35 min.) Banchetto Multietnico – Cibi tradizionali salentini e senegalesi – Spazi espositivi per associazioni, artisti e artigiani locali

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!