E’ arrivato l’Uomo nero

Il nuovo numero di UnduetreStella

Come è fatto il Babau? La redazione di UnduetreStella, il periodico pubblicato da Lupo editore (direttore Osvaldo Piliego), l’ha chiesto ad autori ed illustratori di tutta Italia. Ecco che cosa è venuto fuori

All'Uomo Nero, o Baubau, o Babao o anche Barabao, alla paura infantile per eccellenza insomma, è dedicato il nuovo numero di UnduetreStella, il periodico pubblicato da Lupo Editore e rivolto a tutti gli appassionati del mondo delle fiabe. L'uomo nero è l'entità indefinita che ha in sé tutte le angosce chiuse nella stanza di ogni bambino, quelle che dalla notte dei tempi turbano i sogni dei più piccoli. Com'è fatto il Babau? Riuscite a immaginarlo? Avreste il coraggio di ritrarlo e raccontarcelo? Queste le domande che la redazione della rivista ha rivolto ad autori ed illustratori che, da tutta Italia, hanno accolto con entusiasmo la sfida di mettere su pagina la paura più grande di ogni bambino. Ecco quindi nel nuovo numero di UnduetreStella le tavole e i racconti più belli arrivati in redazione. // La rivista UnduetreStella è la rivista-laboratorio che ogni tre mesi accoglie e pubblica illustrazioni e testi inediti dedicati al mondo delle fiabe. Il periodico diffonde un bando di concorso rivolto ad autori ed illustratori che vogliano cimentarsi di volta in volta con il tema lanciato, inviando alla redazione le loro opere e concedendo l’autorizzazione alla pubblicazione. Queste le monografie pubblicate fino ad oggi: Le stelle; Lupus in fabula; L’impavido cavaliere e, ultima uscita, L’uomo nero. Tra le pagine della rivista non esiste freno alla creatività, tutte le tecniche di illustrazione trovano spazio così come qualsiasi stile narrativo. UnduetreStella è un spazio di confronto, un laboratorio in cui discutere, sperimentare nuove strade della narrativa per l’infanzia, un luogo dove osare inedite soluzioni. // Nel prossimo numero: Lo specchio incantato (Scadenza 30 ottobre 2008) Il fascino perturbante del “doppio”, l’inquietante sensazione di non essere soli se in una stanza ce n’è uno, riproduzione fedele e ingannevole al tempo stesso perché bidimensionale e senz’anima, percezione di un altro da noi, di una realtà al di qua e al di là da esso: ecco solo una piccolo quadro delle mille suggestioni che questo oggetto può evocare. A tutti gli appassionati trovarne altre e imprimerle su carta… Il bando è scaricabile dal sito della rivista: www.unduetrestella.org Per abbonamenti scrivere a [email protected] o visitare il sito della rivista. Info: 340.4722974 // IN QUESTO NUMERO di UNDUETRESTELLA PAG 4 L'uomo nero va in pensione PAROLE Marco Montanaro ILLUSTRAZIONE Efrem Barrotta PAG. 6 Chi ha paura dell'uomo nero? PAROLE Michele Bee ILLUSTRAZIONE Emiliano Properzi PAG.8 PENNA & MATITA DINO BUZZATI FOCUS Giuliana Zeppegno ILLUSTRAZIONE D'AUTORE Dino Buzzati PAG. 10POSTER ILLUSTRAZIONE Philip Giordano PAG. 12 Le babbucce dell'uomo nero PAROLE Donatella Neri ILLUSTRAZIONE Laura Giorgi PAG. 14 Pronto… Polizia? PAROLE Manuela Piovesan ILLUSTRAZIONE Iroki PAG. 16 PAROLE E ILLUSTRAZIONE Francesca Quatraro PAG. 18 STELLARIUM FRAMMENTI DI LIBRI E TEATRO TESTI Vito Greco, Josè Luis Molteni, Antonio Miccoli, Stefania Ricchiuto

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!