Nuova tappa della Maratona musicale di Casarano

Continua a riscuotere successo la manifestazione organizzata dal New Burghy

Si svolgerà stasera la seconda semifinale della manifestazione “Prima Maratona musicale Città di Casarano”. I Nocturna, già in finale, attendono di sapere con quale band si sfideranno per la conquista del primo premio

Si avvia a conclusione la “Prima Maratona musicale Città di Casarano”, il concorso di musica dal vivo, organizzata dal locale “New Burghy” con il patrocinio dell’amministrazione comunale, che mette in vetrina giovani gruppi e cantanti del nostro territorio. Questa sera (ore 21), sempre nell’ideale cornice dell’atrio scoperto della galleria Ieca (angolo via Matino), si svolgerà la seconda semifinale che vedrà di fronte gli “Stile Libero” contro gli “Enemy Ballet”, gruppi di giovanissimi, entrambi di Casarano, che prediligono un repertorio rock. La band che vincerà la sfida di stasera affronterà nella finalissima di domani i “Nocturna” (anche i componenti di questo gruppo sono di Casarano) che si sono imposti, nella prima semifinale svoltasi martedì scorso, sui “Tails Vibration” (Supersano). I perdenti delle due semifinali, comunque, si affronteranno, sempre domani sera, nella finale per il terzo e quarto posto. Il regolamento prevede un premio solo per i primi tre classificati: la band vincitrice si aggiudicherà un assegno di 500 euro e un buono per uno strumento musicale a scelta; il secondo classificato vincerà un assegno di 300 euro e una chitarra elettrica; il terzo vincerà 150 euro e una chitarra classica. Cominciata in sordina, grazie al passaparola tra gli amici e parenti degli stessi ragazzi protagonisti della manifestazione, la “Prima Maratona musicale Città di Casarano” con il passare dei giorni è diventato un appuntamento importante in questo primo scorcio dell’estate. Anzi, in attesa degli eventi estivi organizzati dall’amministrazione comunale, la manifestazione ha colmato un vuoto soprattutto nella fascia di età giovanile. Stante il successo dell’evento, gli organizzatori hanno già manifestato l’intenzione di riproporla per il prossimo anno, confermando anche la formula (eliminazione diretta) che si è rivelata azzeccata.

Leave a Comment