Ruba accanto alla casa di un carabiniere. Preso

Il ladro era già noto alle forze dell'ordine

Tentava di rubare materiale in rame da un'abitazione. Ma un carabiniere, che abita lì vicino, ha dato l'allarme al 112

Stava scavalcando il muro di cinta di un’abitazione di Specchia con l’intento di portar via materiale in rame da rivendere, probabilmente, a peso. E il suo colpo sarebbe andato a segno se il vicino del padrone di casa, un carabiniere del Nucleo Radiomobile della compagnia di Tricase, in quel momento non in servizio, non si fosse accorto di quegli strani movimenti. Il militare ha intimato al ladro di fermarsi, ma quegli ha continuato nella sua impresa. E così è bastata una telefonata al 112 per bloccarlo. Poco distante dal luogo dove il malvivente, Vittorio Carangelo, manovale 44enne di Taurisano, è stato preso, è stato rinvenuto un motociclo Ape 50 già carico di altro materiale sospetto. La refurtiva è stata restituita al proprietario. Carangelo, soggetto già noto alle forze dell’ordine, è stato condotto presso il carcere di Borgo San Nicola.

Leave a Comment