Gruppo Primolio. Le due ruote nel cuore

Nasce il gruppo di ciclioamatori casaranesi

Si è costituito ufficialmente ieri ma ha già mire ambiziose: arrivare a 100 iscritti entro il 1° maggio 2009 per partecipare al percorso Casarano-San Giovanni Rotondo e visitare il santuario di Padre Pio

E’ nato il gruppo ciclistico amatoriale “Primolio” aggregato all’associazione sportiva “Bluestone”, nuova realtà cittadina costituita nel febbraio scorso. Il gruppo di cicloamatori, invece, è nato ufficialmente ieri sera durante una piccola festa organizzata dallo sponsor (“Primolio”, appunto, azienda leader nella produzione di olio extravergine di oliva salentino) degli appassionati casaranesi della bici. L’idea di mettere insieme in un’unica organizzazione, con una propria divisa ufficiale, tutti i ciclo-amatori della città è partita da Rocco Primiceri, uno dei soci della “Primolio”. “Da tempo siamo un gruppo affiatato – racconta l’imprenditore –; ogni domenica mattina usciamo in bici per passare alcune ore insieme. L’idea di costituire una squadra vera e propria, e di vestirla con una maglia ufficiale, è nata per dare quel senso di aggregazione che sentiamo forte, della voglia di stare insieme e di condividere valori comuni, in particolare l’amore per questo sport, che viene praticato senza l’assillo dell’agonismo ma per il solo piacere di viverlo insieme”. Il gruppo ciclistico “Primolio” è costituito da 38 appassionati, ma l’obiettivo di Primiceri è quello di valicare i confini della città e di incrementare il numero di innamorati della due ruote. “Abbiamo già programmato – spiega l’imprenditore – per il 1° maggio 2009, e nei giorni immediatamente vicini a quella data, di aggregare almeno cento ciclo-amatori per fare il percorso Casarano-San Giovanni Rotondo e ritorno per visitare il Santuario di Padre Pio ed assistere alla Santa Messa. Lancio un appello fin d’ora”. Questi gli appassionati del gruppo: Luca Albanese, Antonio Bisogni, Fortunato Bisogni, Salvatore Buccilli, Luigi Caggiula, Ippazio Costa, Domenico D’Anna, Giuseppe De Rocco, Dante Dongiovanni, Fabio Fattizzo, Franco Ferilli, Luigi Latrofa, Cesare Lupo, Valerio Migliorini, Pasquale Miraglia, Rocco Pacella, Michele Pedone, Tommaso Placì, Tommaso Primiceri, Rocco Primiceri, Gianni Rausa, Bruno Rizzello, Massimo Rizzello, Marco Romano, Rocco Schiavano, Achille Stefano, Massimiliano Stefano e Luigi Toma.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!