Spacciava cocaina. Preso in flagrante

Più intensi controlli da parte dei carabinieri a Santa Maria di Leuca

I carabinieri lo tenevano d'occhio da tempo e sabato l'hannno colto in flagranza di reato mentre spacciava della cocaina. Le perquisizioni nell'abitaizone hanno fatto rinvenire altre dosi di droga e denaro probabile provento dell'attività di spaccio. E' finito in manette Adriano Campa, disocuppato di Acquarica del Capo

L'intensificazione dei controlli nella marina di Santa Maria di Leuca disposta in vista della visita del Papa da parte della Compagnia dei carabinieri di Tricase ha consentito, nel tardo pomeriggio di sabato, ad effettuare un arresto per droga. In manette è finito Adriano Campa, 47enne disoccupato di Acquarica del Capo, ma domiciliato a Leuca, da tempo tenuto d’occhio dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, sorpreso proprio mentre cedeva una dose di cocaina ad un tossicodipendente di Presicce. I militari hanno subito fermato entrambi, recuperato la sostanza stupefacente ed effettuato le dovute perquisizioni nell’abitazione di Campa. Qui hanno rinvenuto e sequestrato 11 grammi di cocaina purissima, 12 grammi di hashish, materiale vario per il confezionamento delle dosi e la somma di 2.465 euro , ritenuta provento dell'attività di spaccio. L’uomo è stato così condotto presso il carcere di Lecce, a disposizione del pm di turno, mentre l'assuntore è stato segnalato al Prefetto .

Leave a Comment