Nuova luce per Casarano

Riveduta la pubblica illuminazione

La revisione dell’intero sistema della pubblica illuminazione di Casarano, finalizzata al massimo risparmio energetico, si farà, ma senza risparmiare i soldi necessari alla gara di manutenzione

La giunta municipale è stata costretta a fare dietro-front circa la sospensione della gara per l’affidamento della manutenzione ordinaria dell’impianto, provvedimento necessario per l'avvio del percorso di rinnovo della pubblica illuminazione. La ditta aggiudicatrice dell'appalto della manutenzione, infatti, ha dichiarato la propria indisponibilità ad accettare l’anticipazione della scadenza del contratto al 30 giugno prossimo, rispetto alla durata di 3 anni, prevista in sede di appalto. Il timore di un contenzioso “con esiti di sicura soccombenza per il Comune” ha determinato una modifica ai programmi di Palazzo dei Domenicani che ha dovuto riprendere l’iter burocratico per preparare la gara. L’esecutivo, tuttavia, ha deliberato che, “con le opportune reciproche intese, le attività della manutenzione possano rendersi compatibili con le iniziative che l'amministrazione comunale intende adottare per le finalità di risparmio già indicate”. Per cui, nessuna “soluzione globale”. L’azione per il rinnovo dell'impianto si farà, ma senza la contestuale manutenzione dello stesso, che sarà di competenza della ditta aggiudicatrice dell’appalto, almeno per i prossimi 3 anni.

Leave a Comment