Nardò. Lavori nella scuola elementare di via Pilanuova

Le dichiarazioni dell’assessore Cosimo Caputo

Cosimo Caputo, assessore ai Lavori Pubblici al Comune di Nardò si esprime in merito all'inizio dei lavori avviati nella scuola elementare “Lombardo Radice” di via Pilanuova

di Cosimo Caputo* “Così come previsto, i lavori per il rifacimento dei bagni presso la scuola “G. Lombardo Radice” di via Pilanuova hanno avuto inizio pochi giorni fa anche se, visti i temerari interventi di qualche giovane consigliere, è bene precisare che durante la scorsa settimana l’impresa che si è aggiudicata l’appalto ha avviato le procedure burocratiche necessarie prima di poter mettere effettivamente mano ai lavori. Probabilmente qualcuno stava gufando, ma gli impegni presi siamo abituati a rispettarli. Creare allarmismi su questioni molto delicate non giova a nessuno, soprattutto alle famiglie che per i loro bambini si aspettano notizie che garantiscano tranquillità. Ricordo – ha detto ancora Caputo – che i tempi previsti per la conclusione dei lavori sono di 6 mesi e tali lavori devono essere eseguiti in accordo tra impresa appaltatrice, Comune e Dirigente scolastico per contenere al massimo i disagi all'utenza scolastica”. * Assessore ai Lavori Pubblici Comune di Nardò

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!