Contrasto al lavoro nero

Blitz della Guardia di Finanza

Operazione della Guardia di Finanza a Lecce per contrastare il lavoro sommerso. Sono stati individuati 60 lavoratori in “nero” e/o “irregolari”

I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Lecce nei giorni scorsi hanno effettuato un controllo in numerose attività commerciali del territorio provinciale. Dal blitz eseguito sono stati individuati complessivamente ben sessanta lavoratori in nero e/o irregolari. Dall’inizio dell’anno, nella sola provincia di Lecce la Guardia di Finanza ha scoperto ben 719 lavoratori in nero e/o irregolari. Le attività a contrasto del lavoro sommerso proseguiranno senza soluzione di continuità accompagnate da controlli fiscali finalizzati a contestare, agli operatori economici interessati, le ritenute fiscali non operate sui compensi corrisposti in nero e contrastare, con l’emersione del lavoro nero, il fenomeno della concorrenza sleale che penalizza fortemente i datori di lavoro onesti.

Leave a Comment