Fotografi di tutto il mondo, fate “Photosintesi”

Concorso fotografico a Casarano

Organizzato dall’associazione culturale Ekate, “Photosintesi 2007” è il concorso di fotografia aperto a tutti i fotografi, professionisti e non. Una giuria d’eccezione e, in palio, mini-vacanze in strutture relax del Salento

L’associazione culturale “Ekate”, con il patrocinio del Comune di Casarano, organizza la prima edizione del concorso fotografico denominato “Photosintesi 2007”. Il concorso, che gode della raccomandazione Fiaf, viene descritto dagli organizzatori come “un nuovo modo di fare cultura poiché unisce la passione fotografica al turismo, stimolando la creatività attraverso l’immagine e la poesia”. Tutti, infatti, possono partecipare al concorso con un tema libero, oppure affidarsi al tema proposto, ovvero “Carducci racconta l’immagine”. In occasione del centenario della morte del poeta toscano, i partecipanti sono invitati a scegliere un passo di un’opera del Carducci e trasformarlo in una fotografia. I premi in palio sono numerose vacanze nel Salento, paesaggio incontaminato e terra di folklore e tradizioni. Le vacanze vanno da tre a sette giorni di completo relax, per due persone, in tipiche strutture salentine. Particolari categorie verranno premiate in aggiunta: il fotoclub con il maggior numero di partecipanti, alcuni premi ai fotografi under 29, più alcuni premi speciali offerti dagli sponsor. La giuria è composta da grandi nomi della fotografia internazionale come Nunzio Battaglia, fotografo e docente di architettura e design presso l’Università di Milano, e Marco Garofalo, fotografo internazionale dell’agenzia “Grazia Neri”. Il termine ultimo per partecipare è il 12 ottobre 2007. Tutte le fotografie saranno pubblicate sul sito web del concorso e il 20 ottobre la giuria si riunirà per decidere i vincitori. Il 21 ottobre sarà inaugurata la mostra in occasione della premiazione che avverrà presso il chiostro comunale di Casarano, dove resterà fino al 4 novembre 2007. Il regolamento completo e tutte le informazioni sono reperibili sul sito ufficiale del concorso www.photosintesi.org.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!