I portali alchemici di Sonia Giavitto

Inaugurazione della mostra

Si inaugura domani 08 settembre alle ore 21,00 a Lecce la mostra d’arte contemporanea I PORTALI ALCHEMICI, personale di SONIA GIAVITTO, a cura di Dores Sacquegna

Con I Portali Alchemici di Sonia Giavitto, entriamo in una dimensione inusuale dell’arte contemporanea, una zona di confine intrisa di rito, spiritualità, allegoria, conoscenza, energia, temporalità…. Una produzione di sculture e bassorilievi (portali) realizzati in terracotta policroma, con l’inserimento di altri materiali come l’acciaio,la ghisa, il legno, il cristallo, che si connotano come simboli, inclini ad evidenziare una profonda riflessione sull’uomo e sul suo destino, sulla natura del mondo e sul senso di realtà nella quale siamo immersi. Il contatto con il mistero, quale necessità che parte dalla dignità dell’uomo, dal suo bisogno spirituale che va oltre l’esistenza terrena, spinge l’artista a rivolgere la sua attenzione su alcune opere ad apparati simbolici, quali strumenti educativi per l’armonia del sé e del mondo. Una grande opera ha sempre un chè di spiritualità e di mistero che porta alla rinascita delle forze spirituali. Con le opere di Sonia Giavitto, si compie un viaggio nello spazio dilatato, nella sospensione del Tempo, dove l’elemento naturale incontra l’uomo o meglio…i segni del suo passaggio….” In mostra sculture in terracotta policroma, installazioni e video. CATALOGO IN MOSTRA con testi di Dores Sacquegna Informazioni: La mostra è aperta sino al 25 settembre dal lunedì al sabato, dalle ore 17,00 alle 20,00, mattina su appuntamento. Primo Piano Livingallery Viale G. Marconi 4 Lecce Tel/fax: 0832/30401 www.primopianogallery.com [email protected]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!