Nuovo acquisto per il Volley Taviano

Ingaggiato il secondo libero

Il Volley Taviano ha ingaggiato il secondo libero. È Marco Rizzo, dicissette anni di Ugento. Vestirà la maglia giallo-rossa numero 13

La Stilcasa Volley Taviano porta a tredici il numero degli atleti in organico che difenderanno i colori giallo-rossi nell’ormai prossimo torneo di A2. Dall’Ugento di B1 arriva Marco Rizzo, diciassettenne di belle speranze, che riempie l’ultima casella rimasta vacante nel roster tavianese, quella relativa al secondo libero. Come da regolamento sarà un Under 23 e, data la sua età, Marco Rizzo (data di nascita 2 gennaio 1990) è con ogni probabilità tra gli atleti più giovani di tutta la nuova A2. Rizzo a Taviano vestirà la maglia numero 13 e nella sua brevissima carriera ha sempre militato nell’Ugento, seguendo tutta la trafila delle giovanili, prima di approdare in B2 (annata 2005/2006) e poi in B1, lo scorso anno. In questa stagione si dividerà tra gli impegni scolastici (frequenterà il quarto anno del Liceo Scientifico Sperimentale di Casarano) e quelli in palestra, dove avrà modo di maturare esperienza, al cospetto di un allenatore come Massimo Dagioni che sulle qualità di Marco Rizzo è pronto a scommetterci.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!