Sfruttato a due anni per l'elemosina

Accattonaggio ad Alezio

Per l'abbandono del piccolo sono stati allertati i servizi sociali. Le due donne che se ne servivano per chiedere l'elemosina per strada sono state denunciate dai carabinieri

Si servivano di un bambino di appena due anni per muovere a compassione i passanti e da questi ottenere l’elemosina. E’ accaduto ad Alezio, dove alcuni cittadini, preoccupato per le condizioni del piccolo, hanno chiamato il 112 chiedendo l’intervento dei carabinieri. Quando i militari sono giunti sul luogo della segnalazione, le due donne, poi identificate (una 52enne e di una 32enne che risiedono nel campo nomadi di Castromediano), hanno tentato di darsi alla fuga. Sono state denunciate per impiego di minori nell’accattonaggio e per occupazione di suolo pubblico. Le condizioni di abbandono del bambino sono state segnalate all’Ufficio dei Servizi sociali.

Leave a Comment