Seconda serata per il Ruffano Trend&Blues Festival

Sul palco Ronnie Jones & the Nite Life

Secondo appuntamento con il festival blues di Ruffano. Ad esibirsi questa sera è Ronnie Jones. Uno dei cantanti più originali e versatili della scena europea

Scoperto da Alexis Korner (biografia di Harry Shapiro), con ringraziamenti speciali a Dick Heckstal-Smith (Collesium) negli anni 60, è giunto al successo in Italia proprio grazie a questa sua versatilità. Divenne il primo Dj straniero in Italia sia per quanto riguarda la radio che la televisione. Come attore di teatro, ha fatto parte con Renato Zero, Teo Teocoli e Loredana Berté del cast dello scandaloso (per quei tempi in Italia) musical “Hair”. Ora Ronnie Jones è un artista maturo, un vero Soul Man, e torna sulle scene con un nuovo disco dal titolo Again che comprende anche sei brani originali firmati con Emilio Foglio, prodotto dai fratelli Nicolosi (Novecento) con la collaborazione di Emilio Foglio e Dario Broglia. Hanno partecipato all'incisione di questo album artisti di fama internazionale quali Steve Lukather (chitarrista dei Toto), il batterista Billy Cobham, il sassofonista Bill Evans e il trombettista Fabrizio Bosso. Tantissime le sue esibizioni nello storico tempio del jazz – blues di Milano,il Blue Note. I giovani che anticiperanno il concerto di Ronnie Jones con dell’ottima musica saranno: Gianfaranco Rizzo e la sua Band. L'appuntamento è quindi per le 21,00 in piazza Libertà con ingresso libero.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!