Un punto di ri-partenza

Il pareggio con il Cesena potrebbe segnare il nuovo corso del Lecce

Papadopulo, Pavarini e Tiribocchi: le new entry superano la prima prova. Insieme a loro anche il “vecchio” Lecce rivisitato, più solido e ben messo in campo

Una prestazione che ha accontentato tutti quella di sabato contro il Cesena. Il nuovo Lecce targato Papadopulo ha conquistato un punto tenendo a bada quel poco che l’avversario è riuscito a costruire, ed in attacco non è stato pericolosissimo ma Tiribocchi ha avuto qualche occasione per dimostrare quale sia il suo valore. Per il neo mister il risultato di sabato è “un pari che ci fa partire con il piede giusto. Era importante farlo. Abbiamo dimostrato di avere le caratteristiche giuste per aprire una pagina nuova in questa campionato”. Stessa considerazione è stata espressa anche dal nuovo portiere giallorosso, Pavarini, il quale oltretutto è uscito dal “Manuzzi” senza gol al passivo e soddisfatto per quei due o tre interventi decisivi nel finale. I giallorossi rientrati a Lecce iniziano nel pomeriggio al Mondodoro la preparazione in vista dell’impegnativa gara contro il Napoli che li attende sabato prossimo. Da valutare le condizioni di Osvaldo e Angelo, già assenti sabato scorso, mentre non dovrebbero esserci problemi per Polenghi uscito anzitempo, ma solo per crampi.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!