Un incontro per riqualificare le periferie

Un workshop sui programmi integrati di riqualificazione delle periferie

Mercoledì 6 dicembre a palazzo dei Celestini un workshop per discutere e confrontarsi sui temi della partecipazione, integrazione e sostenibilità nella programmazione della riqualificazione delle periferie

L’appuntamento è per mercoledì 6 dicembre, dalle ore 15 alle ore 20, nella sala consiliare di palazzo dei Celestini, dove esperti, tecnici e amministratori interverranno per condividere metodi, tecniche ed esperienze di progettazione integrata, partecipata e orientata alla sostenibilità ambientale. A presiedere l’iniziativa sarà Loredana Capone, vicepresidente della provincia di Lecce. L’incontro, organizzato da Guglielmo Minervini, assessore alla trasparenza e cittadinanza attiva della Regione Puglia, mira ad approfondire i problemi connessi alle criticità e alle potenzialità delle varie realtà locali interessate da ipotesi di Pirp (Programmi integrati di riqualificazione delle periferie) in collaborazione con i presidenti, gli assessori all’urbanistica ed alla solidarietà e servizi sociali, i dirigenti degli uffici tecnici e dei settori sociali delle province pugliesi. Oltre al workshop organizzato a Lecce, sono stati programmati altri due incontri: l’11 dicembre nella sala del consiglio provinciale di Bari e il 15 dicembre nella sala del consiglio provinciale di Foggia.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!