A Lecce per parlare di Puglia ed Europa

Forum regionale, a Lecce, per discutere su iniziative promosse dal terzo settore che possano diventare azioni concrete e durature in Puglia

Le comunità nella e per la comunità europea: mercoledì 6 dicembre la prestigiosa iniziativa a Torre del Parco, a Lecce, per avviare azioni concrete e durature che possano proiettare il Salento in Europa

Mercoledì 6 dicembre alle ore 9.30 a Lecce, presso la storica struttura di Torre del Parco, (in Viale Torre del Parco n.1), si terrà il forum regionale UE- Società civile – “Le Comunità nella e per la Comunità europea”, promosso dal coordinamento pugliese degli Europe direct della commissione europea, in collaborazione con la provincia di Lecce – assessorato al lavoro- e l’ufficio della consigliera di parità. L’obiettivo della giornata, in linea con gli orientamenti della commissione europea, è quello di riuscire a far emergere iniziative promosse dai membri del terzo settore che possano tradurre in azioni concrete e durature sul territorio pugliese, il concetto di cittadinanza ed integrazione europea. In Puglia tale evento rappresenta la prosecuzione di un percorso avviato con la riunione del coordinamento regionale UE – Società civile, svoltasi a Bari il 27 ottobre, e intende far accrescere le sinergie tra i vari attori della società civile e le istituzioni, facilitare lo scambio di competenze tra i diversi soggetti coinvolti, rafforzare le motivazioni e la fiducia nel processo decisionale europeo, far condividere forme di democrazia partecipativa. Il forum regionale si inserisce, inoltre, nell’ambito di un progetto pilota promosso dalla rappresentanza in Italia della commissione europea, in collaborazione con l’ufficio per l’Italia del parlamento europeo, finalizzato a lanciare su tutto il territorio nazionale, un ampio e partecipato confronto sull’avvenire dell’Europa con le principali reti del terzo settore e dell’associazionismo italiano. L’iniziativa vanterà la prestigiosa partecipazione di autorità e rappresentanti delle istituzioni a vario livello tra i quali, Giovanni Pellegrino, presidente della provincia di Lecce, Sandro Frisullo, vice presidente della Regione Puglia, Pier Virgilio Dastoli, direttore della rappresentanza in Italia della commissione europea, Adriana Poli Bortone, europarlamentare e sindaco di Lecce, Serenella Molendini, consigliera di parità della provincia di Lecce, Marco Barbieri, assessore regionale al lavoro e formazione, ed Elena Gentile, assessore regionale alla solidarietà e flussi migratori. La manifestazione vedrà anche la partecipazione di Massimo Palombo, rappresentante dell’ufficio in Italia del parlamento europeo, Paolo Alberti, rappresentante in Italia della commissione europea, Luigi Spedicato, docente di sociologia dei processi culturali e comunicativi dell’Università di Lecce, Ettore Bambi, presidente della commissione per l’emersione del lavoro non regolare e Luigi Calò, assessore alle politiche del lavoro della provincia di Lecce.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!