Scoperti finanziamenti abusivi per 230mila euro

Operazione della Guardia di Finanza a Lecce

Denunciati un imprenditore, per esercizio abusivo dell’attività finanziaria e il responsabile legale di una società, per ricorso abusivo al credito

I militari del nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Lecce, in seguito a specifici controlli hanno denunciato un imprenditore che avrebbe concesso abusivamente prestiti e finanziamenti a numerosi soggetti, per circa 230mila euro, svolgendo di fatto attività finanziaria riservata agli istituti autorizzati. L’attività abusiva veniva svolta parallelamente a quella imprenditoriale nel settore di servizi a terzi e sarebbe stata esercitata anche nei confronti di una società, in seguito dichiarata fallita, il cui responsabile legale e’ stato denunciato per essere ricorso al credito, dissimulando il proprio dissesto finanziario.

Leave a Comment