Università e ricercatori

L’Università degli studi di Lecce ha messo a disposizione delle borse di studio per attività di ricerca

L’Università degli studi di Lecce ha pubblicato il bando di concorso per il conferimento di quattro borse di studio per la collaborazione ad attività di ricerca in diversi dipartimenti

L’università degli studi di Lecce mette a disposizione quattro borse di studio, con durata biennale, dell’ammontare di 16.138 euro per attività di ricerca. In particolare, i dipartimenti coinvolti sono quello di Fisica, d’ Ingegneria dell’Innovazione, di Matematica e quello di Studi Storici dal Medioevo all’Età Contemporanea. Il dipartimento di Fisica, con tutor Claudio Garola, svolgerà attività di ricerca nel campo del “Confronto e sviluppo di proposte recenti per un ampliamento della Meccanica Quantistica”. Il dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, con tutor Lino Reggiani svolgerà attività di ricerca nell’ambito del programma: “Modelli analitici e Monte Carlo di trasporto e rumore in nanostrutture”; Il dipartimento di Matematica, facente capo a Diego Pallata ha come programma della ricerca “Funzioni a variazione limitata generalizzate a problemi di trasporto ottimale”; Il dipartimento di Studi Storici dal Medioevo all’Età Contemporanea, seguito dal tutor Francesco Minaccia svolgerà attività di ricerca nel campo de la “Circolazione Libraria e Istituzioni Censorie in Terra d’Otranto (secoli XVI-XIX)”; Possono partecipare alla selezione pubblica per titoli e colloquio dottori di ricerca o laureati in possesso di curriculum scientifico-professionale idoneo per lo svolgimento di attività di ricerca inerente il progetto per il quale si concorre, ad eccezione del personale di ruolo presso le Università e gli Osservatori astronomici, astrofisici e vesuviano; i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione. I suddetti bandi di selezione sono affissi all’Albo Ufficiale dell’Università di Lecce e del dipartimento cui l’assegno di ricerca si riferisce; lo stesso è pubblicato nel sito dell’ateneo salentino: http://www.unile.it/ateneo/ pagina “Concorsi”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!