Università alla moda

Ennio Capasa e Costume National per due nuovi master all’Università di Lecce

Partirà il prossimo mese di dicembre presso l’ateneo leccese, il master di I livello in “Strategie di marca e nuovi media sul settore moda” ed il master di II livello in “Fashion design” in collaborazione con Ennio Capasa, stilista di origine salentina, creatore del marchio Costume National

A partire dal prossimo mese di dicembre prenderanno il via il master di I livello in “Strategie di marca e nuovi media sul settore moda” ed il master di II livello in “Fashion Design”, attivati presso il dipartimento di Studi Aziendali, Giuridici e Ambientali della facoltà di Economia dell’ateneo salentino su proposta del Centro Studi Universitario “Nuovi media, design e Strategia di Marca”. I master, che intendono offrire promozione e sostegno a filiere formative in forte connessione con il mercato del lavoro, nascono dalla condivisione dei contenuti, delle strategie operative, delle metodologie di lavoro sin dalla fase di progettazione tra l’Università di Lecce ed Ennio Capasa, stilista internazionale di origine leccese, creatore del marchio moda Costume National. Entrambi i master, finanziati nell’ambito del PIT 9 – Territorio Salentino Leccese dalla Regione Puglia, dal Fondo Strutturale Europeo e dal Ministero del Lavoro, sono completamente gratuiti; i candidati ammessi usufruiranno di una borsa di studio erogata dalla Regione Puglia pari a tremilacinquecento euro. Il master di primo livello in Strategie di marca e nuovi media sul settore moda intende formare figure professionali, quali esperti di strategie di marca nell’economia digitale, in grado di operare efficacemente nel settore moda salentino e con una propensione all’internazionalizzazione ed alle sfide dell’economia digitale. Il master si rivolge a venti laureati residenti in Puglia, in possesso di titolo di laurea del vecchio ordinamento o di laurea triennale, senza alcun vincolo di provenienza disciplinare. Direttore del master è il professor Amedeo Maizza. Il master di secondo livello in Fashion Design intende formare figure professionali nel campo della progettazione e valorizzazione di collezioni di moda, capaci di monitorare, ideare, progettare, comunicare l’universo dei linguaggi e delle tendenze, promuovere e valorizzare prodotti attraverso l’organizzazione di eventi e appropriate strategie di communication mix. Il master si rivolge a venti laureati residenti in Puglia, in possesso di titolo di laurea del vecchio ordinamento o di laurea specialistica, senza alcun vincolo di provenienza disciplinare. Direttore del master è il professor Francesco Giaccari. La domanda di ammissione ai master dovrà essere presentata entro le ore 13.00 di martedì 14 novembre 2006; è possibile presentare domanda di ammissione ad un solo master finanziato nell’ambito dei PIT. I bandi sono consultabili nel sito www.unile.it. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 0832/298758.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!