Le parole sono pietre

Sabato 16 settembre presso castello Pio la quarta edizione della manifestazione magico connubio tra poesia, musica e luoghi

Arte, musica e poesia. Anche quest'anno torna a Casarano “Le parole sono pietre” che per quest'edizione 2006 vede la mostra personale di pittura dell'artista neretino Marcello Malandugno

La manifestazione “LE PAROLE SONO PIETRE”, organizzata dall’Associazione Culturale “Percorsi d’Arte” di Casarano per sabato 16 Settembre giunge quest’anno al suo quarto appuntamento e presenta la personale di pittura dell’artista neretino Marcello Malandugno, confermando l’impegno nel proporre e sostenere la pittura, attraverso un raffinato intreccio tra arte, musica e poesia. Le scorse edizioni si sono svolte nel 2003 a Palazzo de Judicibus, con artisti di varie regioni d’Italia e con le musiche degli Eterìa, nel 2004 presso la Chiesa di Santa Maria della Croce, con la personale dello scultore materano Pietro Gurrado e con la musica dei Radiodervish, e nel 2005 presso la Stazione delle Ferrovie Sud-Est, con la mostra dell’artista bosniaco Tarik Berber e del salentino Sandro Marasco e con il gruppo di musica balcanica di Admir Shkurtaj. Anche quest’anno la manifestazione si svolgerà in un luogo suggestivo e importante dal punto di vista storico e architettonico per la città di Casarano, qual’è Castello Pio, che, per l’occasione, si trasforma in un importantissimo e suggestivo contenitore culturale. L’evento sarà patrocinato da: Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Casarano, Ass. Promozione del Territorio, Comune di Nardò, Istituto delle Culture Mediterranee della Provincia di Lecce. Titolo della mostra, a cui sarà presente l’artista, sarà: “La memoria dell’angelo”. Saranno, infatti, enigmatiche ed eteree figure di donne-angelo a popolare le sue opere ed a fare da filo conduttore dei brani poetici che verranno letti. Le poesie sono di: Maria Luisa Spaziani, Eugenio Montale, Rainer Marie Rilke, F. Pessoa, Juan Ramon Jimenez, Alda Merini, Umberto Saba, Attilio Bertolucci, Hermann Hesse, e si alterneranno a brani di musica jazz del gruppo di Jazz 4You. Finalità dell’Associazione Culturale “Percorsi d’Arte” è quella di favorire l’incontro tra il pubblico, soprattutto dei giovani, con il mondo dell’arte e della poesia, valorizzando il proprio territorio e promuovendo siti storici e artistici spesso dimenticati, in un incontro reciproco di crescita culturale tra le componenti dell’arte, della poesia e della musica. L’invito a tutti è per sabato 16 Settembre presso Castello Pio, viale Stazione a Casarano. Ingresso libero. ore 20,30.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!