Mostra dell’antiquariato: firmato il protocollo

La Provincia di Lecce ha sottoscritto un protocollo d’intesa al fine di migliorare l’organizzazione della XX edizione della Mostra dell’Antiquariato di Copertino

Mostra dell’antiquariato di Copertino un appuntamento di grande prestigio che per l’edizione 2006 si arricchirà di numerose iniziative culturali grazie al protocollo d’intesa firmato tra la provincia ed il comune salentino

La giunta provinciale, presieduta da Giovanni Pellegrino, ha approvato il protocollo d'intesa tra l’ Unione dei Comuni “Union 3”, presieduta da Cosimo Durante, Comune di Copertino, Comune di Leverano, Associazione Pro Loco Copertino, Soprintendenza di Lecce, Fondazione ICO Tito Schipa, Centro Studi “Geremia Re” relativo alla XX edizione della Mostra dell’Antiquariato di Copertino e la stessa provincia. Con questa sottoscrizione,la giunta presieduta da Giovanni Pellegrino, ha proposto agli enti firmatari, la condivisione di una serie di impegni finalizzati alla migliore organizzazione della XX edizione della Mostra dell’Antiquariato, premessa per un più ampio ripensamento dell’iniziativa. Infatti dopo 19 edizioni dell’importante evento, tutte segnate dal successo, appare opportuno aggiornare e specializzare, il modello organizzativo anche con l’obiettivo di rafforzarne progressivamente l’immagine e l’apprezzamento in ambito regionale e nazionale. L’edizione 2006 della Mostra, quindi, che avrà luogo presso il centro salentino dal 2 al 10 settembre, sarà arricchita da numerose iniziative con l’obiettivo di irrobustirne il complessivo interesse culturale e turistico. In programma: un concerto dell’orchestra della Fondazione ICO Tito Schipa con funzione di anteprima della manifestazione; una mostra monografica su alcuni aspetti di Geremia Re, finalizzata a documentarne, oltre che all’originalità, gli agganci ispirativi e culturali ai coevi movimenti artistici nazionali ed internazionali (mostra che resterà aperta sino all’11 ottobre); la realizzazione di un video sulla produzione artistica di Geremia Re e sui rapporti dell’autore con il mondo salentino; un convegno internazionale sulla figura e l’opera di Tristano Chiaromonte, con particolare riguardo ai riflessi della sua azione sul Salento.

Leave a Comment