Lavoro ai disabili

La provincia di Lecce è la prima tra le amministrazioni provinciali di Puglia a sottoscrivere un accordo che permetterà l’inserimento nel mondo del lavoro dei disabili

La convenzione territoriale è stata firmata dall’amministrazione provinciale e dalle organizzazioni sindacali, datoriali del mondo cooperativo

Il progetto è stato presentato da Mario Pendinelli, assessore provinciale al lavoro, Mario Conclave, responsabile nazionale del progetto Lincs e Adriana Margiotta, responsabile dei centri per l’impiego della provincia. L’accordo comporta l’obbligo per le imprese di assumere persone disabili attraverso il conferimento di commesse alle cooperative sociali. «A Lecce sono state individuate cooperative qualificate – ha detto Mario Conclave – che hanno una solidità economica e che possono offrire alle persone portatrici di hanicap una garanzia di questo tipo. Queste iniziative possono valorizzare il ruolo della cooperazione sociale anche al fine di una auspicabile integrazione socio-lavorativa stabile del lavoratore disabile». La convenzione è stata firmata grazie anche all’assistenza tecnica di Italia lavoro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!