Boxe, al via il Torneo regionale senior

Taranto. Una “due giorni” riservata alla “nuova” categoria Senior. Impegnate, all’interno della palestra della “Colombo” le società di Puglia e Basilicata

TARANTO – Parte ufficialmente il prossimo weekend, il calendario 2014 stilato dal Comitato Regionale FPI Puglia-Basilicata. A Taranto, la società Quero-Chiloiro, è stata incaricata ad ospitare il Torneo Regionale Senior; l’evento si svolgerà domani 22 e domenica 23 febbraio all’interno della palestra in via De Carolis. A salire sul ring, i pugili Senior regolarmente tesserati con la Federazione Pugilistica Italiana di Puglia e Basilicata. Peraltro, proprio a partire dal 2014, è entrato in vigore il nuovo Regolamento Aiba, che di fatto raggruppa gli ex Elite IIIª e IIª Serie nella categoria Senior. C’è quindi attesa per vedere all’opera gli atleti iscritti al torneo, il quale si articola nelle due classiche fasi: sabato le semifinali e domenica l’atto conclusivo. Intanto il programma completo ed aggiornato, sarà pubblicato venerdì dopo le ore 18 sul sito del comitato (www.crfpipugliaebasilicata.jimdo.com). Il primo dei due appuntamenti è quindi per domani, a partire dalle ore 17,30 (ingresso gratuito). In occasione del Torneo Regionale Senior, a Taranto – sempre nella palestra della “Colombo” – si daranno appuntamento anche gli atleti Elite (ex Iª Serie), selezionati per far parte della squadra che prenderà parte (in collaborazione con il CR Abruzzo-Molise) alla prima edizione del Talent League of boxing, un campionato a squadre nazionale, i cui contenuti saranno svelati nei prossimi giorni. Ad essere convocati, sotto la direzione tecnica di Francesco Stifani: Giulio Di Gioia 56 kg, Tony Sponziello 56 kg, Michele De Filippo 60 kg, Giuseppe Carafa 60 kg, Pietro Caputo 60 kg, Benito Ruggiero 69 kg, Saverio Gena 75 kg, Cristiano Telesca 75 kg, Joseph Ronzino 81 kg, Artur Petryk 81 kg, Giuseppe Squeo 91 kg, Giuseppe Mancuso +91 kg, Salvatore Solimene +91 kg, Giovanni Balestra. I pugili abruzzesi si incontreranno parallelamente all’interno del loro comitato, guidati dal tecnico Simone Di Marco. Seguirà poi un raduno collegiale prima dell'inizio del torneo.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati