Al via oggi il nuovo corso di Filosofia all’Università del Salento

Sarà inaugurato oggi il nuovo corso di Laurea in Filosofia nel Palazzo Codacci Pisanelli, il mestiere del filosofo al passo con i tempi

Lecce. Sarà presentato oggi, presso l'Aula Ferrari di Palazzo Codacci Pisanelli a Lecce, il Corso di laurea in Filosofia dell’Università del Salento. Sarà presentata così l’offerta formativa per l’anno accademico 2013-2014. Si partirà dagli ottimi risultati ottenuti con Storia della filosofia medievale e Storia della filosofia che sono, infatti, rispettivamente al primo e al quarto posto nella classifica nazionale delle pubblicazioni di eccellenza. Prof.ssa Alessandra Beccarisi Presidente del Corso di Laurea in Filosofia “quello del filosofo, dice la prof.ssa Alessandra Beccarisi Presidente del Corso di Laurea in Filosofia, è sempre stato un mestiere scomodo, se non pericoloso. I filosofi che sono morti per le loro idee sono noti a tutti: Bruno, Campanella, il nostro Vanini, Cecco d’Ascoli”. Quello del filosofo, secondo la docente è anche un mestiere moderno che si rinnova, cambia con il mutare del tempo, si adatta ai tempi ed è una persona terribilmente concreta, che vive a pieno la propria realtà. “Per questo motivo, conclude, noi consideriamo fondamentale preparare i nostri ragazzi ad affrontare il mondo che li aspetta tramite numerose e qualificate esperienze di internazionalizzazione, valorizzando la fitta rete di relazioni e convenzioni con Università come quelle di Buenos Aires, Mosca, Colonia, Monaco, Mainz, Parigi, Madrid e Eichstätt”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!