Bellanova e Capone: ‘Manera, impegno premiato’

Roma. I deputati salentini del Pd augurano buon lavoro al neo presidente della Fondazione Notte della Taranta ringraziando Bray per i traguardi raggiunti

ROMA – “La nomina a presidente della ‘Fondazione Notte della Taranta’ di Massimo Manera premia un lavoro generoso e puntuale fin qui svolto, e allo stesso tempo sottolinea il ruolo di chi a questa avventura nel mondo di un pezzo della cultura popolare salentina ha creduto sin dall’inizio, lavorando strenuamente per vincere la sfida”. Così Salvatore Capone e Teresa Bellanova, deputati del Pd, a proposito della recente elezione a presidente, da parte degli enti soci della Fondazione “Notte della Taranta”, di Massimo Manera, che prende il post dell'attuale ministro Massimo Bray. “Siamo convinti – hanno aggiunto – augurandogli buon lavoro, che Manera saprà svolgere il ruolo in modo esemplare, grazie anche alla qualità dell’impegno che in seno alla Fondazione lo ha sempre contraddistinto. Al contempo, ringraziamo Massimo Bray per il lavoro svolto in questi anni e per aver contribuito, con la sua presenza, a conquistare livelli importanti in termini gestionali ed artistici. Siamo d’altra parte convinti, confortati anche da recentissime sue dichiarazioni, che il ministro Bray continuerà a seguire con l’attenzione e la sensibilità che gli sono proprie un progetto che ha reso il Salento noto in tutto il mondo, e che oggi è una manifestazione di cui la Puglia intera è, giustamente, orgogliosa”. Articolo correlato: Manera presidente della Notte della Taranta

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!