Droga addosso e in casa. Nei guai due giovani

Martano. In arresto un 18enne ed un 23enne; il primo per spaccio di marijuana, il secondo per cocaina

MARTANO – Nascondeva 117 grammi di marijuana ed altro materiale per il confezionamento delle dosi da destinare allo spaccio. I carabinieri di Martano ieri sera hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti Gabriele Ingrosso, 18enne del posto, piastrellista. Incensurato. La scoperta della droga è avvenuta in seguito a perquisizioni personale e domiciliare. Il ragazzo, appena maggiorenne, è stato sottoposto ai domiciliari presso la propria abitazione. Sempre nel corso della serata, a Poggiardo i carabinieri del posto hanno arrestato per lo stesso reato Matteo Borgia, studente 23enne. Anche nel caso del Borgia i controlli personali sono proseguiti presso l’abitazione: nel complesso sono stati rinvenuti quattro dosi per 2,5 grammi totali di cocaina, materiale per il confezionamento e la somma di 95 euro considerata provento dell’attività di spaccio. Il giovane è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!