Colpi di coltello nei pressi della Boncuri. Una denuncia

Nardò. Una vittima, fortunatamente non in pericolo di vita. Due aggressori, uno dei quali è stato già individuato dalla polizia. Si cerca il complice

NARDO’ – Se la caverà in una settimana il 33enne, proveniente dal Togo, accoltellato domenica sera da due ragazzi di nazionalità tunisina. E’ accaduto a Nardò, nei pressi di Masseria Boncuri, poco dopo le ore 20. I due aggressori hanno sferrato la coltellata al capo della loro vittima, lasciandolo al suolo, dove è stato soccorsa da un’autoambulanza e dal personale medico del 118 che l’hanno condotta preso l’ospedale di Copertino. Lì la Tac non ha rilevato lesioni gravi ma solo una ferita da taglio giudicata guaribile in sette giorni. Quanto ai due autori dell’attentato, uno è stato già individuato dagli agenti del Commissariato di polizia di Nardò: si tratta di D.H., 21enne, denunciato per lesioni aggravate. Il complice è tuttora ricercato.

Leave a Comment