Senato: trionfo Pdl in Puglia

Bari. Violenta reazione del centrodestra in Puglia che si aggiudica il premio di maggioranza al Senato col 34,44%. Il centrosinistra fermo al 28,45%. M5S al 24,06%

Vittoria netta del PdL al Senato che porta a casa 11 seggi. Per effetto del porcellum gli eletti sono quelli in ordine di lista e quindi: Silvio Berlusconi Donato Bruno Francesco Amoruso Luigi d'Ambrosio Lettieri Antonio Azzollini Lucio Tarquini Luigi Perrone Pietro Iurlaro Vittorio Zizza Massimo Cassano Pietro Liuzzi Berlusconi però è stato eletto anche in altre circoscrizioni e dovrebbe cedere il passo a Francesco Bruni, primo dei non eletti Pdl in Puglia. Il Pd elegge tre senatori Anna Finocchiaro Nicola Latorre Salvatore Tomaselli Movimento 5 Stelle elegge quattro senatori Maurizio Buccarella Alfonso Ciampolillo Daniela Donno Barbara Lezzi Sel elegge il solo Dario Stefano. Scelta civica per Monti elegge Angela D'Onghia. ECCO I DATI DEFINITIVI, lista per lista, con l'indicazione del numero di voti, la percentuale e il numero di seggi conquistati: IL POPOLO DELLA LIBERTA' 598.829 30,21 11 FRATELLI D'ITALIA 9.461 1,48 zero GRANDE SUD 21.493 1,08 zero LA DESTRA 13.039 0,65 zero PARTITO PENSIONATI 9.160 0,46 zero MIR 6.921 0,34 zero INTESA POPOLARE 2.415 0,12 zero LEGA NORD 1.469 0,07 zero Totale coalizione CDX 682.787 34,44 11 PARTITO DEMOCRATICO 399.925 20,17 3 SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' 134.351 6,77 1 CENTRO DEMOCRATICO 29.752 1,50 – Totale coalizione CSN 564.028 28,45 4 MOVIMENTO 5 STELLE 476.932 24,06 4 CON MONTI PER L'ITALIA 179.493 9,05 1 RIVOLUZIONE CIVILE 39.214 1,97 –

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!